Martedì, 18 Gennaio 2022 (S. Beatrice vergine)

Sei in: News » Età moderna e contemporanea » Cile, se ne va un altro pezzo del regime di Pinochet

  • mail

Cile, se ne va un altro pezzo del regime di Pinochet

Morto il generale Contreras

12/08/2015, 19:51 | Età moderna e contemporanea

Sopravvissuto ad un’epoca ormai morta e sepolta, ma ancora viva nel risentimento e nell’angoscia più profondi di un popolo, quello cileno.

Ma il 7 agosto il sipario è calato anche per lui: a ottantasei anni se ne è andato Manuel Contreras, più semplicemente il generale Contreras, libero finalmente di ricongiungersi con Augusto Pinochet Duarte. All’Inferno, spererà qualcuno: quel che è sicuro è che molti non lo piangeranno.

Se c’era qualcosa di ancora più odioso dell’odioso regime di Pinochet nei suoi primi anni, questo qualcosa era la polizia segreta del regime, la Dina: dai suoi uffici passavano tutte le pratiche sulle voci del dissenso represse, castigate, addomesticate o semplicemente fatte evaporare (il fenomeno è storicamente noto con una sola parola, desaparecidos). Quell’organo degno di Torquemada o di Himmler era diretto appunto da Contreras...Continua a leggere...

Redazione

Apri un portale

Newsletter



Lavora con noi

Contatti

redazione@cronacastorica.net

facebook