Martedì, 28 Marzo 2017 (S. Teodora)

Sei in: News » Storia d'Italia » Moby Prince, 25 anni di misteri

  • mail

Moby Prince, 25 anni di misteri

10/04/2016, 15:08 | Storia d'Italia

140 morti, un mare di silenzio, nessun colpevole.

10 aprile 1991. La motonave Moby Prince della Navarma lascia gli ormeggi del porto di Livorno in direzione Olbia, Sardegna. A bordo 65 uomini d'equipaggio e 75 passeggeri.


Intorno alle 22.25 nelle acque di transito del porto livornese si verifica una collisione con la petroliera Agip Abruzzo: dall'urto con la cisterna 7 parte del petrolio contenuto si rovescia sulla prua del traghetto, prendendo poi fuoco per lo sfregamento delle lamiere.

Mentre i soccorsi vengono dirottati verso la petroliera sulla Moby Prince i passeggeri vengono messi in sicurezza nel salone De Luxe, in attesa delle squadre di emergenza che però giungeranno solo alla mattina, dopo che tutti i presenti a bordo sono morti, ad eccezione del mozzo Alessio Bertrand, calatosi dalla poppa della nave per evitare l'incendio e i suoi fumi tossici.

Venticinque anni dopo L'Ustica del mare un parallelismo tutt'altro che ingiustificato – non ha ancora una verità da consegnare alla storia tra processi infiniti, omissioni, bugie eloquenti...Continua a leggere...

Redazione

Apri un portale

Newsletter



Lavora con noi

Contatti

redazione@cronacastorica.net

facebook